Chi sono



FRANCO FRATTINI
(Nato a Roma il 14 marzo 1957)


Franco Frattini, magistrato, diviene procuratore dello Stato nel 1981. Oggi è Presidente di sezione presso il Consiglio di Stato (nominato Consigliere di Stato per concorso pubblico nel 1986). E’ stato due volte Ministro degli Esteri (2002-2004 e 2008-2011), e Vice Presidente della Commissione Europea e Commissario per la Giustizia, Sicurezza e Libertà (2004-2008). 

Tra gli altri incarichi è stato Segretario generale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri (1994), Presidente del Comitato Parlamentare per i servizi di informazione e sicurezza e per il segreto di Stato (1996), Ministro per la Funzione Pubblica e per il Coordinamento dei Servizi di Informazione e Sicurezza (2001-2002), membro della Commissione per le riforme costituzionali (2013-2014) e tuttora Consigliere speciale del governo serbo per le trattative di adesione all'Unione Europea.

Dal 2011 al 2013 Frattini è stato Presidente della Fondazione Alcide De Gasperi, mentre è tuttora Presidente della Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI - Un Association of Italy), ente non a scopo di lucro a carattere internazionalistico. Nel 2014 è chiamato al CONI come Presidente dell’Alta Corte di Giustizia Sportiva.

Tra i vari riconoscimenti Franco Frattini è stato insignito, da parte del Presidente della Repubblica di Francia, dell’ordine di Commandeur della Legion d’onore. Nel 2011 riceve a Losanna il Collare d’Oro dell’ordine Olimpico, la più alta onorificenza del Comitato Olimpico Internazionale, per il suo impegno personale e per l’azione italiana a favore del riconoscimento al CIO dello status di Osservatore presso le Nazioni Unite. Inoltre è stato insignito dell’onorificenza di Cavaliere di Gran Croce della Repubblica Italiana e dell’Ordine di Amicizia tra i Popoli da parte della Federazione Russa. 









Aree del sito